Campionato Italiano Minimoto-MiniGP: i risultati del week end di Ortona

Minimoto 2 © FMI Tutti i diritti riservati

Nella prima prova del campionato italiano Minimoto-MiniGp ad Ortona (CH) itante emzioni e gare spettacolari. Presenti all’appuntamento quasi 100 piloti considerando anche i due monomarca: Honda e Metrakit.
La mattina sono scesi in pista i protagonisti delle 5 classi del campionato italiano minimoto: tutte hanno corso sotto la pioggia.

MINIMOTO

JUNIOR B
Gara molto accesa fina dalle prime battute, diverse scivolate senza conseguenze si sono verificate a causa dell’asfalto. un ottimo Matteo Bertè su DM ha tenuto duro, guidando letteralmente “sulle uova” e tagliando meritatamente il traguardo seguito da Simone Serinaldi POLINI, chiude in 3° posizione Gabriele Giannini DM.

JUNIOR A
Un nuovo vincitore si affaccia sul gradino più alto del podio della Junior A, Raffaele Mazzotta SG, vincitore della classe SAV anno scorso si fa valere anche in questa prima gara dell’anno. Da evidenziare l’ottima prestazione di Matteo Bertelle ZPF il quale ha condotto la gara sempre i prima posizione fino all’ultimo giro quando si spegne la moto ed è costretto a ritirarsi. Questa la classifica finale: 1- Raffaele Mazzotta (SG); 2- Andrea Grasso (SG); 3- Thomas Brianti (STAMAS)

SAV
La classe dedicata agli esordienti ha fatto subito schizzare l’adrenalina “a 1000″ in una gara spettacolare culminata con la vittoria di Filippo Bianchi su PASINI, il pilota del M.C. Portomaggiore ha condotto una gara alla perfezione tallonato dagli altri 4 “pilotini” della categoria entry level delle ruote basse. Con un gran finale a 5 Filippo Bianchi si aggiudica il gradino più alto del podio, in 2° posizione Davide Cangelosi (SG) chiude sul terzo gradino del podio Elia Bartolini (SG).

OPEN B
Fulminea la partenza di Gianmarco Innocenti che alla prima curva del tracciato è già al comando della gara. Dietro di lui lo tallona Michael Carbonera (DM) del M.C. U. Polis. Persicetana. Questa la classifica finale: 1- Gianmarco Innocenti (Phantom); 2- Michael Carbonera (DM); 3- Davide Biagiarelli (Phantom).

OPEN A
Gara spettacolare quella disputata dai piloti della open A, peccato per l’asfalto bagnato che ha condizionato la gara con diverse scivolate. Di seguito la classifica: 1- Daniele Porretta (DM); 2- Michelangelo Barletta (DM); 3- Mattia Bucciarelli (DM).

Minimoto © FMI Tutti i diritti riservati

MINIGP
Dopo la pausa pranzo sono scesi in pista i protagonisti del Campionato Italiano Minigp 50, grazie alla pioggia cessata si sono potuti schierare con gomme slick. I centauri hanno regalato delle fortissime emozioni agli spettatori presenti sugli spalti del circuito Abruzzese. Al via scattano come delle fionde i piloti Ferrara, Spinelli e Zannoni, i 3 centauri creano quasi un vuoto dietro di se e sono autori di una gara entusiasmante con continui sorpassi, peccato per la scivolata all’ultimo giro dell’ultima curva di Nicholas Spinelli RMU che chiuderà in 7° posizione. Taglierà il traguardo per primo Kevin Zannoni su Metrakit seguito in 2° posizione da Roberto Ferrara (RMU) e Celestino Vietti Ramus, SG.

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO DEL TRICOLORE. Il Campionato Italiano Minimoto scenderà nuovamente in pista il prossimo 18 maggio presso il circuito di Casaluce (CS).